Thanksgiving's turkey
Thanksgiving's turkey

Giovedì 22 Novembre: ho avuto la possibilità di trascorrere il mio primo Thanksgiving negli Stati Uniti.

La mattina di quel giovedì mi sono svegliata in fibrillazione, non sono mai stata così entusiasta. Ho aiutato i miei genitori a preparare la classica “Green Beans Casserole” e il tradizionale tacchino ( che non e cosi “fancy” come nei film, ma ci è andato molto vicino).
Siamo andati a casa di una zia, colei che chiamano “crazy aunt” , e ci siamo seduti attorno al tavolo in una ventina di persone, tutte venute per riunirsi e consumare un pasto insieme.
Ma ora veniamo al (perdonatemi il gioco di parole) piatto principale di questo articolo… Il cibo!

Il giorno del ringraziamento e stato il giorno in cui ho mangiato di più fino ad ora. Piatti tipici oltre al tacchino sono il prosciutto, la green beans casserole, le mashed potatoes, la sweet potatoes casserole, i corn, la cranberry sauce, lo stuffing, i buns ed ultimi ma non ultimi i dolci come pumpkin pie, cheesecake, biscotti decorati a tema o qualunque altra cosa che possiate immaginare… per l’occasione io ho preparato il mio tiramisù all'italiana!

Dopo aver fatto il bis ed aver mangiato il dolce ( tutto così buono da non voler mai smettere di mangiare), ti ritrovi così pieno da non essere nemmeno più in grado di alzarti dalla sedia e camminare, cadendo in quello stato che qui goliardicamente chiamano “food coma”. L'atmosfera familiare si respirava a pieni polmoni nell'aria, abbiamo giocato a carte tutti insieme ed abbiamo pure costruito e decorato le casette di marzapane, attività tipica delle famiglie americane nel giorno del ringraziamento. Una volta che il Thanksgiving è ormai giunto al termine, infatti, si inizia subito a pensare al natale!

L’intero concetto del giorno del ringraziamento è molto interessante, fin dalla mattina ti ritrovi messaggi di amici e famiglia che ti dicono che sono grati di averti nella loro vita, e poi foto, dichiarazioni, insomma e tutto basato sul ringraziare! Il che e una cosa bellissima secondo me, anche perché... non sarò mai grata abbastanza per questa esperienza!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here